Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 913
RAGUSA - 17/07/2015
Attualità - Grazie all’ordinanza firmata dal commissario straordinario dell’ex provincia Dario Cartabellotta

Cava dei Modicani aperta fino a gennaio

La discarica continuerà dunque a funzionare per altri sei mesi Foto Corrierediragusa.it

La discarica di Cava dei Modicani a Ragusa (nella foto l´ingresso) non chiude e resterà operativa fino a gennaio 2016 grazie all´ordinanza firmata dal commissario straordinario dell´ex provincia Dario Cartabellotta, per motivi urgenti ed indifferibili. Il commissario, sotto pressione perchè firmasse alla luce della possibile emergenza rifiuti per i comuni montani e per il capoluogo non si è sottratto al suo ruolo anche se ha prima acquisito tutti i pareri degli enti coinvolti. L´urgenza è derivata dal fatto che la regione non ha indicato altri siti dove Ragusa, Monterosso, Giarratana e Chiaramonte potessero scaricare a partire da giorno 24. In sede di comitato tecnico l´Asp ha dato il via libera per motivi di ordine igienico ambientale ed anche il dirigente dell´Ato ha espresso parere favorevole per un ulteriore abbancamento dei rifiuti prevedendo, tuttavia, alcune misure per mitigare l´impatto ambientale e visivo.

La discarica continuerà dunque a funzionare per altri sei mesi nella speranza che in questo lasso di tempo la Regione trovi soluzioni alternative al problema rifiuti che assilla tutta la Sicilia.