Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 595
RAGUSA - 20/06/2015
Attualità - La denuncia del consigliere Marino

Disservizi idrici nel centro storico superiore di Ragusa

Raccolta una serie di segnalazioni da parte di alcuni residenti Foto Corrierediragusa.it

Tornano a ripetersi i disagi idrici nel centro storico superiore di Ragusa. La denuncia arriva dalla consigliera comunale indipendente Elisa Marino (foto) che, proprio in questi giorni, ha raccolto una serie di segnalazioni da parte di alcuni residenti i quali lamentano una certa penuria nell’erogazione dell’acqua. «Purtroppo – afferma Marino – si tratta di una serie di problemi che, a quanto pare, risultano essere di difficile risoluzione. Nessuno si è messo seriamente in moto per risolverli e le difficoltà si ripetono con una certa ciclicità. Per cui i residenti si trovano costretti a dover fare buon viso a cattivo gioco e, nonostante le numerose chiamate agli uffici competenti dell’ente di palazzo dell’Aquila, subiscono la carenza idrica con gravi disagi per la gestione del quotidiano». C’è poi un aspetto che riguarda il cosiddetto «mistero del sabato».

E la consigliera Marino spiega di cosa si tratta: «Il sabato, come sempre, succede quell’inevitabile guasto per cui rimani due giorni a secco e il lunedì, dopo che tutti telefonano, rispondono: «Guardi che il problema è suo, qui non si lamenta nessuno». Poi, forse, il martedì si ha la possibilità di riavere l’acqua. Farò presente tutto questo all’Amministrazione comunale affinché valuti se e quali interventi meritano di essere attuati».