Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 420
RAGUSA - 25/05/2015
Attualità - I festeggiamenti si concluderanno domenica con la solenne processione

Iniziata a Ibla la settimana dedicata al patrono S. Giorgio

L’edizione 2015 della festa si trova per la prima volta, da quest’anno, iscritta nel Reis, il Registro delle eredità immateriali della Regione Sicilia Foto Corrierediragusa.it

E´ cominciata la settimana dedicata al patrono S. Giorgio. Da domenica il quartiere barocco renderà onore al patrono della città la cui festa, anche quest’anno, per scelta precisa del parroco, don Pietro Floridia, sarà caratterizzato da una serie di iniziative religiose volte a mettere in luce alcuni versetti del Nuovo testamento che daranno un senso specifico alle celebrazioni della giornata. Oggi il primo appuntamento della giornata sarà alle 9,30 con l’ormai irrinunciabile pellegrinaggio al cimitero di Ragusa Ibla dove il parroco celebrerà la santa messa. Un’altra funzione religiosa è in programma per le 19. Inoltre, martedì, alle 17,30, sarà celebrata la giornata diocesana del sollievo. La santa messa sarà presieduta, sempre al Duomo, dal vescovo di Caltagirone, mons. Calogero Peri, e partecipata dall’Ufficio diocesano per la pastorale della salute, dagli ammalati, dai medici e dagli operatori sanitari oltre che dai componenti delle reti di associazioni del volontariato.

Il passo del giorno, invece, sarà tratto dalla Lettera ai Colossesi e recita: «La nostra speranza nei vostri riguardi è ben salda, convinti che come siete partecipi delle sofferenze così lo siete anche della consolazione». Per quanto riguarda il programma ricreativo predisposto dall’associazione San Giorgio martire di Ragusa, in collaborazione con l’associazione portatori, da rilevare che, sino al 30 maggio, al polivalente padre Pippo Iurato di Santissima Maria La Nova, si terrà la prima edizione del San Giorgio tennis challenge a cura del circolo San Giorgio di Ibla. L’edizione 2015 della festa di San Giorgio si trova per la prima volta, da quest’anno, iscritta nel Reis, il Registro delle eredità immateriali della Regione Sicilia.