Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 590
RAGUSA - 07/05/2015
Attualità - Le ultime previsioni meteo

E dopo il caldo arriva il refrigerio

In Sicilia, ad ogni modo, il clima è sempre più irregolare Foto Corrierediragusa.it

Dopo il caldo afoso arriverà la primavera. L´ondata di calore di questi giorni, denominata Apollo, gradualmente lascerà la Sicilia e le temperature, quindi, saranno in discesa rispetto ai giorni scorsi, quando il caldo anomalo ha fatto alzare d’improvviso le temperature. Per il fine settimana è previsto bel tempo e sole e mare sembrano essere il binomio perfetto per gli amanti della tintarella. Tra domenica pomeriggio e lunedì mattina, ad ogni modo non si esclude qualche fenomeno temporalesco. Apollo ha causato l’ondata di caldo più prematura della storia, mai avuta ad inizio maggio. La temperatura più calda in Sicilia si è registrata a Catenanuova, in provincia di Enna, dove ha sfiorato i 42 gradi. In serata addirittura dopo le 20 le temperature erano ancora superiori ai +31/+32 gradi tra Catania, Siracusa, Modica e Ragusa.

In Sicilia, ad ogni modo, il clima è sempre più irregolare. «Dal primo gennaio al 6 maggio si sono registrati sbalzi di oltre 41-42°C nel cuore della Sicilia tra un record negativo e uno positivo assolutamente significativi, e sintomo inequivocabile di un clima sempre più estremo. Dicono i metereologi: "Adesso si registrerà in tutto il centro/sud un crollo termico di quasi 20 gradi, in pochi giorni: temperature sulle montagne russe dopo il super-caldo delle ultime ore, a cui seguirà un ritorno alla normalità primaverile e, anzi, ad un clima decisamente fresco per il periodo tra domenica e lunedì quando le temperature torneranno al di sotto rispetto alla media stagionale».