Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 746
RAGUSA - 18/04/2015
Attualità - Le preoccupazioni del consigliere Laporta

Quella sabbia nera e oleosa a Marina di Ragusa

Si attendono ancora i risultati dell’Arpa Foto Corrierediragusa.it

Il consigliere comunale Angelo Laporta (foto) si fa portavoce dei timori dei residenti di Marina di Ragusa in ordine alla sabbia che presenta un colore nerastro e risulta oleosa al tatto. «Il problema principale – afferma Laporta – ha a che vedere con la sabbia estratta e poi rimessa in mare lungo il tratto che dal porto procede verso levante sino ad arrivare alla rotonda. Sabbia che ha un colore scuro e che al tatto risulta essere oleosa. Ho chiesto chiarimenti sulla questione all’assessore all’Ambiente Antonio Zanotto anche in considerazione del fatto che le autorizzazioni da parte della Regione e delle autorità marittime già ci sono ma non abbiamo ancora notizia sulle analisi che avrebbero dovuto essere effettuate dall’Arpa attraverso prelievi sui campioni di sabbia nera (residui di idrocarburi causati dagli scarichi delle barche e residui di sostanze organiche) per sapere se le stesse potrebbero creare problemi sanitari ai bagnanti che già in queste giornate di sole hanno cominciato a farsi vedere. L’assessore Zanotto mi ha risposto che stanno richiedendo l’esito delle analisi all’Arpa.

Quindi - dice Laporta - dopo già alcuni giorni in cui si sta effettuando il dragaggio, il Comune non è in grado di dire se è tutto a norma. Ancora una volta - conclude Laporta - questa Amministrazione dà vita a un modo di fare incomprensibile".