Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 735
RAGUSA - 05/03/2015
Attualità - Prevista anche l’apertura di una nuova rubrica di libri sul portale

Accordo tra università e Archivio degli Iblei

I locali assegnati dal Consorzio sono ubicati presso l’ex Distretto militare di Ibla Foto Corrierediragusa.it

Il Consorzio Universitario della Provincia di Ragusa ha stretto un accordo di collaborazione per la condivisione del progetto Archivio degli Iblei.
«Questa decisione è nel segno del nuovo indirizzo del Consorzio» spiega il presidente Cesare Borrometi (nella foto con Chiara Ottaviano). «Siamo determinati nel rilanciare l’Università di Ragusa ma vogliamo allo stesso tempo operare per un più forte collegamento fra l’Università e il territorio. E’ in questa direzione la scelta di offrire ospitalità e sostegno all’Archivio degli Iblei, per le premesse e le finalità del progetto, per la serietà e le qualifiche di chi lo promuove e per le iniziative concrete già fin qui realizzare. Da oggi, in pratica, il Consorzio Universitario condivide pienamente ed a tutti gli effetti il progetto Archivio degli Iblei.

L´accordo ha trovato la piena adesione di Chiara Ottaviano nella qualità di referente del Laboratorio Cliomedia Officina: «E’ un importante riconoscimento per il lavoro fatto ma è anche un gesto di fiducia per le potenzialità dell’Archivio degli Iblei. Riuscire a fare dialogare la ricerca e gli studi con il territorio è uno degli obiettivi all’origine del progetto stesso. Adesso che abbiamo una sede fisica sarà anche più facile lanciare i progetti di laboratori di storia con il coinvolgimento dei docenti e degli studenti universitari, degli insegnanti, degli esponenti del volontariato culturale e perché no, anche degli studenti della scuola media superiore. I locali assegnati dal Consorzio all’Archivio degli Iblei sono ubicati presso l’ex Distretto militare di Ibla. Dei tre locali uno è destinato agli uffici, dove opererà con continuità un collaboratore dell’ Archivio, una seconda saletta sarà arredata per essere utilizzata per seminari e laboratori di storia, una terza invece potrà essere usata per incontri e lezioni frontali.

Fra i nuovi servizi previsti, l’apertura di una nuova rubrica di libri sul portale dell’Archivio degli Iblei destinata alla segnalazione e/o recensione di pubblicazioni attinenti alla storia dei paesi iblei.