Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 750
RAGUSA - 04/03/2015
Attualità - La nuova ondata di maltempo in arrivo durerà almeno fino a sabato

Forte vento e possibili piogge negli Iblei

Le nostre zone non saranno comunque interessate da violenti temporali Foto Corrierediragusa.it

Per le prossime ore è previsto il ritorno del cattivo tempo che ha caratterizzato le ultime settimane. I meteorologi prevedono infatti che ci sarà un crollo di oltre 10° in tutta la regione con violenti temporali, grandinate e trombe d´aria. I clamorosi sbalzi termici, dovuti allo "scontro" con le correnti di aria fredda in arrivo dalla Groenlandia, accentueranno i fenomeni estremi durante i temporali più forti. Le zone a più alto rischio sono quelle della fascia tirrenica peloritana dove è altissimo il rischio che si possano formare numerose trombe d’aria in modo particolare nella fascia costiera compresa tra le isole Egadi e le isole Eolie. Stato di allerta nelle prossime ore negli Iblei.

Durante i temporali più forti si verificheranno intense grandinate. Attenzione anche ai venti impetuosi e alle conseguenti mareggiate con onde alte più di dieci metri. Anche il territorio della Sicilia sud orientale, quindi, seppur non sarà al centro di questi violenti fenomeni, subirà l´arrivo di forti piogge, temporali e grandinate ed il maltempo graverà su tutta la Sicilia almeno fino a sabato.