Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 456
RAGUSA - 30/01/2015
Attualità - L’annuncio dell’assessore al Lavoro Bruno Caruso

"Garanzia giovani" per trovare lavoro

I destinatari sono giovani dai 15 ai 29 anni, e saranno distribuiti su diverse linee Foto Corrierediragusa.it

L´assessore al Lavoro Bruno Caruso ha annunciato la pubblicazione del nuovo piano regionale, denominato "Garanzia Giovani" per il recupero dei giovani fuori dai circuiti lavoratori (i cosiddetti Neet). Bandi per 114 milioni di euro sono stati pubblicati sul sito della Regione e serviranno a mettere in moto percorsi virtuosi per l´inserimento nel mondo del lavoro. I destinatari sono giovani dai 15 ai 29 anni, e saranno distribuiti su diverse linee: percorsi di formazione specialistica di durata da 50 a 200 ore su cui saranno investiti 46 milioni di euro che consentiranno ai giovani di acquisire capacità professionali da spendere sul mercato del lavoro; 10 milioni andranno al contrasto del fenomeno della dispersione scolastica; 42 milioni per colloqui specialistici che sono partiti dal 9 gennaio grazie ai lavoratori del Ciapi e agli operatori degli sportelli multifunzionali; 52 milioni andranno ai tirocini regionali; 4,7 milioni andranno ai tirocini interregionali e transnazionali.

Il Dipartimento lavoro prevede di attivare 13 mila interventi di tirocinio con un´indennità di 500 euro per tirocinante. Quattro milioni di euro sono invece destinati alla mobilità interregionale e transnazionale. Da febbraio partiranno bandi anche per l´auto-impresa che daranno la possibilità di fruire del microcredito per un importo compreso tra 25 mila e 35 mila euro per realizzare un progetto d´impresa. Tra le misure previste anche il bonus occupazionale regionale, in aggiunta a quello nazionale di 10 milioni di euro. "Su ´Garanzia giovani´ stiamo giocando una partita importante con il Governo nazionale. Vogliamo dare un messaggio di speranza, ma dobbiamo avere pazienza, ci portiamo appresso una realtà di devastazione che ci trasciniamo almeno da 30 anni. Occorre ottimismo, la Sicilia sta affondando e se affonda vale per tutti".