Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 820
RAGUSA - 23/01/2015
Attualità - Barboni "violenti" nel quadrilatero piazza S. Giovanni, via Leggio, corso Italia e via S. Anna

Non si chiede elemosina a Ragusa, si pretende con forza

Il Comando dei Vigili Urbani dislocherà una pattuglia per mettere freno al fenomeno che infastidisce passanti e negozianti Foto Corrierediragusa.it

Questuanti pressanti e talvolta pure fin troppo violenti. Nel quadrilatero del centro storico compreso tra Piazza S. Giovanni, corso Italia, Via Leggio e via S. Anna è sempre più frequente imbattersi in uomini e donne che tendono la mano e avanzano richieste pressanti per qualche spicciolo. I passanti vengono anche "pedinati" con insistenza se accennano ad un diniego e non va meglio ai titolari degli esercizi commerciali della zona che a tutte le ore del giorno, ma soprattutto alla chiusura dei negozi, si vedono presentare i questuanti che con insistenza chiedono qualche soldo fin dentro il negozio.

E´ una situazione che il consigliere comunale Elisa Marino ha definito "imbarazzante" in una sua interrogazione e che non lascia tranquilli quanti si trovano ad operare in zona. Il Comando dei Vigili urbani ha affrontato la questione e ha deciso di dislocare un pattuglia con lo scopo di dissuadere quanti assumono questo atteggiamento ai limiti della vessazione. I controlli saranno operati soprattutto nelle ore serali ed il comandante Giuseppe Puglisi ha anche preannunciato l´impiego di altri uomini nel caso il fenomeno dovesse continuare. La richiesta di intervento dei Vigili era stata avanzata in varie occasioni dai titolari dei negozi ma finora non aveva sortito alcun effetto.


non solo centro storico
25/01/2015 | 8.18.10
Linda

perché non parliamo anche di quelli davanti al Lidl????? in qualsiasi ora del giorno sono divisi fra entrata uscita e parcheggio, per non parlare quelli che si infilano da dietro nel magazzino per rubare.....già dalle 18 in poi è praticamente impossibile andarci da sola perché verso fine giornata poi si riuniscono quasi tutti lì..........non si può continuare così tutti sanno e nessuno fa niente.