Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 862
RAGUSA - 09/01/2015
Attualità - Prevista la realizzazione di 100 scivoli da costruire in tutta la città

Scivoli per disabili a Ragusa con la raccolta dei tappi

L’associazione "Oltre l’ostacolo" ha chiesto all’amministrazione di formalizzare il protocollo d’intesa per procedere nel più breve tempo possibile Foto Corrierediragusa.it

I primi scivoli per i diversamente abili nel centro storico di Ragusa superiore saranno realizzati grazie alla raccolta tappi. Non costeranno infatti nemmeno un euro al Comune perchè le risorse sono state raccolte grazie alla raccolta in appositi contenitori. Il progetto complessivo prevede la realizzazione di 100 scivoli da costruire in tutta la città. L’associazione "Oltre l´ostacolo" ha chiesto all´amministrazione di formalizzare il protocollo d’intesa per procedere nel più breve tempo possibile alla realizzazione degli scivoli. "Il primo passo -dice Giovanni Brafa, componente dell’associazione Oltre l’ostacolo - è sbloccare le autorizzazioni. Non chiediamo compensi o contributi per la realizzazione di questi interventi che sono a costo zero per le casse dell´ente".

Ogni scivolo costerà all’associazione 800 euro. Sono cento quelli previsti nei marciapiedi ed edifici pubblici in via Archimede, corso Italia, via Rapisardi fino e tutta l´area circostante. Ottantamila euro il costo complessivo della messa in opera degli scivoli. «La progettazione e la messa in opera sarà totalmente a carico dell’associazione – aggiunge Brafa - grazie al sostegno del progetto «Un tappo per la vita» e al contributo di alcune aziende private che hanno creduto nella nostra iniziativa. Siamo pronti, da oggi, a realizzare il primo scivolo nel centro storico di Ragusa".