Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1340
RAGUSA - 20/12/2014
Attualità - Un’invasione a gamba tesa nel luogo simbolo della città

La cattedrale di S. Giovanni oscurata dai tendoni

Eppure ci sarebbero state altre location per accogliere questo spazio attrezzato
Foto CorrierediRagusa.it

Per gli organizzatori è il "Villaggio delle comete", per residenti e fruitori del centro storico è solo un grande tendone da circo. E quel che più conta installato nel cuore di Ragusa di fronte alla cattedrale di S. Giovanni. Oltre duecento metri quadri di spazio coperto da tendoni di dubbio gusto che dovranno ospitare manifestazioni ed appuntamenti natalizi. Un´invasione a gamba tesa nel luogo simbolo della città che avrebbe meritato ben più rispetto. Dice un residente: "Non rispettiamo neppure i turisti che a causa di questo tendone sono impossibilitati anche a scattare le foto alla cattedrale". I moduli sono insomma più degni di una tenda da deserto che di una piazza barocca e chi li ha pensati non ha sentito quel rispetto dei luoghi che dovrebbe essere allo stadio più elevato quando si interviene, pur con strutture provvisorie, in un contesto urbano delicato e privilegiato sotto tutti i punti di vista.

Eppure ci sarebbero state altre location per accogliere questo spazio attrezzato, basti pensare a piazza Libertà, dove l´ampiezza dello spazio avrebbe permesso una sistemazione più adeguata.