Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 1055
RAGUSA - 14/12/2014
Attualità - La cerimonia si è svolta a Palazzo del Governo alla presenza dei sindaci, delle autorità civili e militari

Onorificenze per 8 cittadini iblei consegnate in Prefettura

Sono persone dielevate qualità non solo professionali ma anche morali, che si sono fatte apprezzare per l’attività nelle istituzioni Foto Corrierediragusa.it

Otto cittadini residenti nel territorio ibleo sono stati insigniti del titolo di Cavaliere e di Ufficiale della Repubblica per meriti civili, sociali e professionali. Il Prefetto Annunziato Vardè, insieme ad alcuni Sindaci ed amministratori dei Comuni di residenza degli insigniti ed ai vertici delle Forze di Polizia territoriali, alla presenza dei familiari degli stessi insigniti, ha consegnato le distinzioni onorifiche di Ufficiale e di Cavaliere.

Il prefetto ha ricordato il significativo valore che rivestono tali benemerenze, quali riconoscimento dell’operato di persone con elevate qualità non solo professionali ma anche morali, che si sono fatte apprezzare per l’attività nelle istituzioni, per il rispetto delle regole e per l’impegno nel sociale, sottolineando come le onorificenze costituiscano l´emblema dell´impegno lavorativo, della solidarietà e del contributo che può essere dato all’etica ed allo sviluppo sociale ed economico della nostra Società. Il Prefetto, inoltre, nell´esprimere nei confronti degli insigniti vivo apprezzamento per il meritato riconoscimento, ha evidenziato come la loro operosità sia motivo di orgoglio per Ragusa e il suo territorio per la dedizione, correttezza, trasparenza e solidarietà.

Il titolo di Ufficiale è stato conferito a Emanuele Francalanza, ragusano, dipendente della Banca Agricola di Ragusa. Sono stati insigniti del titolo di Cavalieri Salvatore Gagliano, comandante della stazione dei Carabinieri di Marina di Ragusa, Giovanni Gulino di S. Croce Camerina, Brigadiere dei Carabinieri, Salvatore Malacria, ragusano, sostituto commissario di Ps, Alessandro Monaco, acatese, funzionario di un´agenzia di assicurazioni, Michele Tenace, sciclitano, carabiniere, Piero Basile, modicano, impiegato presso la Ragioneria territoriale dello Stato, Nunziata Turtula, comisana, assistente amministrativo presso la Ragioneria territoriale dello Stato.

(Nella foto: i premiati conil prefetto Vardè al centro)