Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1379
RAGUSA - 03/12/2014
Attualità - Il problema sollevato dal consigliere indipendente Elisa Marino

A Ragusa la bilancia pesa rifiuti ha fatto un grosso flop

Da due settimane la bilancia fa le bizze ed i cittadini si sono visti annullare di fatto gli ecopunti che danno la possibilità di uno sconto sulla Tarsu Foto Corrierediragusa.it

La bilancia ha fatto flop. Addio ai punti premio per i cittadini che conferiscono i rifiuti differenziati presso il centro di raccolta di contrada Mugno dove è stata predisposta la bilancia pesa-rifiuti. Da due settimane ormai la bilancia fa le bizze ed i cittadini si sono visti annullare di fatto gli ecopunti che danno la possibilità di uno sconto sulla Tarsu.

Elisa Marino (nella foto), consigliere indipendente di opposizione ripercorre la travagliata vicenda della bilancia: "Il 27 novembre scorso la bilancia s´è rotta la prima volta. Nel giro di 24 ore, a quanto ci ha comunicato l´amministrazione comunale, tutto si è risolto. Salvo poi scoprire che per un determinato periodo, dal 17 al 24 novembre, la bilancia aveva cancellato gli ecopunti in memoria. Quindi tutti i cittadini che, in quel determinato frangente, si erano recati per la pesa dei propri rifiuti, avevano solo fatto una salutare passeggiata, visto che le agevolazioni predeterminate erano state annullate. Tutto risolto? Macché. A distanza di qualche giorno, e siamo alla giornata di lunedì, il Comune fa sapere che la bilancia si è di nuovo guastata. Ciò significa che il servizio di conferimento differenziato dei rifiuti è stato di nuovo temporaneamente sospeso.

Ecco perché mi rivolgo all´assessore all´Ecologia, Antonio Zanotto, affinché chiarisca in aula che cosa stia succedendo e soprattutto perché, se la bilancia era stata già riparata, si è guastata a distanza di pochi giorni. Qualcosa non ha funzionato nella riparazione? I tecnici non sono stati all´altezza della situazione? C´è un difetto di fabbrica che continua a ripetersi? O cos´altro? E, soprattutto, come si potrà evitare che ogni volta gli ecobonus caricati vadano poi persi nel nulla?"