Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 975
RAGUSA - 22/10/2014
Attualità - Il caldo di questi giorni ha le ore contate

Attila e Gonzalo porteranno maltempo e tanto freddo

Un cambiamento di tempo repentino in Sicilia Foto Corrierediragusa.it

Il vortice artico Attila e l´uragano Gonzalo sono in arrivo. Le perturbazioni interesseranno la Sicilia dopo avere toccato le isole britanniche ed il resto dell´Europa e comporterà un brusco calo delle temperature ed il cambiamento delle condizioni meteo almeno fino a domenica. L´impatto con l´aria calda che caratterizza le condizioni atmosferiche al sud potrebbe provocare trombe d´aria in tutto il sud est del´isola. Tempo instabile dunque da giovedì e piogge intense tra venerdì e domenica. In Sicilia l´impatto più duro sarà nelle provincia di Messina con forti venti di maestrale che inizieranno a soffiare impetuosi tra trapanese e palermitano, per poi intensificarsi su tutta l’isola. Il fenomeno più pericoloso saranno le mareggiate che colpiranno soprattutto il palermitano, ma anche messinese e trapanese, con onde alte fino a 11-12 metri di altezza e quindi con effetti devastanti sui litorali.

Un cambiamento di tempo repentino dunque in Sicilia dove da più di due settimane il clima è anomalo, caldissimo, tipicamente estivo, con temperature da record e massime sempre superiori ai 30°: l’arrivo del freddo improvviso, con temperature addirittura invernali, accentuerà ulteriormente il maltempo soprattutto nelle zone costiere, perchè le acque del mare sono ancora caldissime come se fossimo ad agosto