Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 777
RAGUSA - 09/10/2014
Attualità - Nella guida 2015 dell’Espresso recensiti 2.700 ristoranti in tutte le regioni, Lombardia al top

La gastronomia iblea premiata con tanto di "cappelli"

Al top in Sicilia il Duomo di Ragusa Ibla, altri sei ristoranti iblei sono nella lista dei migliori Foto Corrierediragusa.it

La cucina iblea si conferma. Ben sette ristoranti con tanto di cappelli nella Guida 2015 dell´Espresso fanno della ristorazione iblea una nicchia di grande qualità capace di competere al meglio con Palermo e Taormina. Il top per la Guida dell´Espresso resta sempre "Il Duomo" di Ragusa Ibla di Ciccio Sultano che con tre cappelli e 18,5 risulta il migliore ristorante siciliano insieme alla Madia di Licata di Pino Cuttaia. Subito dietro il Duomo, altra gemma gastronomica è la Locanda Don Serafino di Ibla con 18 punti ed al terzo posto La Gazza Ladra di Modica Alta del nuovo cuoco Davide Tamburini.

Modica ha altri due ristoranti con cappello a quota 15, sono lo storico Fattoria Delle Torri di Peppe Barone ed il nuovo arrivato "Accursio" di Accursio Craparo che in pochi mesi è riuscito a piazzarsi tra i migliori. A 15 punti anche Villa Carlotta a Ragusa e La Locanda Gulfi di Chiaramonte per una scelta gastronomica di livello diffusa sul territorio che presenta anche tante altre piccole realtà di qualità. La Guida dell´Espresso ha recensito 2.700 ristoranti italiani e la regione con più cappelli è la Lombardia, seguita da Campania e Piemonte. Miglior ristorante Italiano per l´espresso si conferma L´Osteria Francescana di Modena del cuoco Massimo Bottura con un sonante 19,75 su 20.