Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 717
RAGUSA - 09/10/2014
Attualità - Nel fine settimana stand in sei comuni iblei dove saranno presenti i volontari

La mela dell´Aism sostiene ricerca su sclerosi multipla

La campagna per sostenere la ricerca che negli ultimi anni ha fatto molti progressi grazie anche al sostegno e alle donazioni Foto Corrierediragusa.it

La Mela di Aism (nella foto) torna nelle piazze italiane. La campagna di sensibilizzazione per il sostegno alla ricerca scientifica sulla sclerosi multipla è promossa per sabato e domenica dai soci dell´Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). In sei comuni iblei, Ragusa, Comiso, Vittoria, Modica, Scicli e S. Croce funzioneranno degli stand dove saranno offerte le speciali mele dell´AISM. Oltre che nelle varie piazze, S. Giovanni a Ragusa, Matteotti a Modica, Duca degli Abruzzi a Marina di Ragusa, Carmine a Scicli, e piazza del Popolo a Vittoria, gli stand dove saranno presenti i volontari sono anche allestiti presso parrocchie e supermercati che hanno aderito.

La campagna per sostenere la ricerca che negli ultimi anni ha fatto molti progressi grazie anche al sostegno e alle donazioni. Esistono terapie in grado di rallentare la progressione della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone. Ma la causa e la cura risolutiva non sono state ancora trovate. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica oggi per garantire una migliore qualità di vita, per trovare nuovi trattamenti sempre più efficaci domani, trovare la causa della sclerosi multipla e la cura risolutiva in un futuro sempre più vicino.