Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 446
RAGUSA - 28/09/2014
Attualità - Tanti i visitatori nel corso della giornata di sole. Primo premio ad una Aurelia B50

"Auto in porto" tra collezionismo e passione vera

Trenta in tutto le auto presenti e grande lavoro per la giuria per la scelta dei premiati Foto Corrierediragusa.it

Trenta auto d´epoca con tanto di nuovissime Ferrari e Maserati sono stato il piatto forte di "Auto in porto", manifestazione tenutasi al porto turistico di Marina. I tanti visitatori hano avuto la possibilità di curiosare ed ammirare le auto che hanno fatto la storia, dalla Fiat 1500 B del 1938 alla Mercedes 230 SL del 1964, alla Topolino del 1950, alla 1100 TV del 1954. A metà mattina l´ingresso al porto delle varie auto d´epoca e a seguire il raduno in piazzetta assieme alle Maserati e alle rosse Ferrari. Difficile il compito della giuria tecnica, presieduta da Vito Veninata.

Dopo l´attenta analisi dei particolari di ciascuna autovettura, sono stati decretati i primi tre classificati a cui è andata una targa ricordo della manifestazione. A vincere la prima edizione di «Auto in porto» è stata l´autovettura Aurelia B50 Pininfarina della Lancia, anno 1950, del collezionista siracusano Licciardello. Secondo posto per una Jaguar nera spider, anno 1964, del collezionista catanese Papalia. Terzo posto ex aequo per una Maserati Shamal, anno 1992, del collezionista maltese Vella e per una particolarissima Fiat 600 multipla «spiaggina», anno 1961, del collezionista ragusano Schembari.