Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 598
RAGUSA - 17/09/2014
Attualità - La Palomar apre una spiraglio nella vicenda che è diventata un autentico caso

Montalbano resta in Sicilia? Forse

Peraltro pare che il produttore si sia in precedenza "irrigidito" per aver fatto un’anticamera di parecchie ore (peraltro invano) nell’intento di essere ricevuto da Crocetta Foto Corrierediragusa.it

Montalbano potrebbe restare in Sicilia. Il produttore Palomar Carlo Degli Esposti dice all´Ansa di essere "possibilista", dopo aver sentito al telefono il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta. "Mi ha assicurato di voler essere al fianco della Palomar per i prossimi Montalbano. Oggi si apre una fase nuova". Eppure lo stesso Crocetta, appena poche ore prima, aveva dichiarato "Guerra" alla televisione pubblica: "La Rai ci deve dare 25 milioni di euro e fa saltare la fiction Montalbano? Non facciano i furbi, non accetto contro-partite. E´ strano - aveva detto il governatore - che questa vicenda di Montalbano esploda proprio quando la Rai chiede un incontro alla Regione siciliana sul contenzioso per la fiction Agrodolce, su cui indaga la magistratura. Sono pronto a denunciare tutto in Parlamento e alla Procura". Così aveva dichiarato senza mezzi termini all´Ansa Rosario Crocetta sull´ipotesi di trasferimento della location della fiction Montalbano dalla Sicilia alla Puglia. Ora però pare ci sia una sorta di "riavvicinamento" con la produzione, stando alle ultime dichiarazioni rilasciate da Carlo Degli Esposti. Insomma, tanto rumore per nulla? Si vedrà.

Peraltro pare che il produttore Degli Esposti si sia in precedenza "irrigidito" per aver fatto un´anticamera di parecchie ore (peraltro invano) nell´intento di essere ricevuto da Crocetta. Un autentico rimpallo di responsabilità, che sta assumendo però contorni a dir poco stucchevoli.


CROCETTA A FIANCO DI MONTALBANO
17/09/2014 | 17.48.21
GIOVANNI

MI AUGURO CHE CROCETTA PRIMA ANCORA DI METTERSI A DFIANCO DI MONTALBANO, SI METTA A FIANCO DEUI SICILIANI. AD OGGI NON SI E´ VISTO PIU´ DI TANTO, SPERIAMO BENE IN FUTURO.
GIOVANNI