Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 995
RAGUSA - 15/09/2014
Attualità - Da domani in tutta la Sicilia

Raccolta firme contro cancellazione voli Alitalia

La lancia Articolo 4 Foto Corrierediragusa.it

Da martedì parte una raccolta di firme in tutta la Sicilia contro "la marginalizzazione del territorio siciliano dovuta alla cancellazione dei voli da e per la Sicilia da parte di Alitalia e Airone". La lancia Articolo 4 che avvierà "una grande battaglia per il diritto alla mobilità dei siciliani ed alla continuità territoriale sottolineando come la scelta della compagnia determini una penalizzazione anche l´industria turistica". "La situazione che si determina è inaccettabile - si legge in una nota del movimento -. Ci rivolgiamo ai governi nazionale e regionale perché si attivino immediatamente per evitare che la continuità territoriale in Sicilia resti in balia delle scelte delle compagnie aeree. Il nostro messaggio è forte e vogliamo che la protesta parta dal basso raccogliendo le firme che rappresentino l´indignazione dei siciliani penalizzati in modo inconcepibile".

"Come accaduto in Sardegna - propone Articolo 4 - Governo e Regione diano vita non a interventi assistenziali, sui quali la Sicilia non vuole più puntare, ma a sistemi compensativi attraverso tratte sociali per garantire lo spostamento degli isolani, ma anche l´incentivazione di mezzi di trasporto di qualità per favorire il turismo di fascia medio alta, considerato che il mezzo aereo è l´unico sul quale la Sicilia possa contare visto che l´alta velocità ferroviaria si ferma a Napoli".

"E´ una grande battaglia di civiltà - conclude la nota del movimento - e di pari opportunità fra territorio e cittadini italiani ed europei come i siciliani vogliono sentirsi".