Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 787
RAGUSA - 10/07/2014
Attualità - Il popolare artista impegnato nel Coast to Coast di Radio Dee Jay in 5 località siciliane

Alessandro Cattelan fa festa con arancini e cioccolato

Marina di Ragusa e Modica hanno accolto con grande entusiasmo la troupe di Radio Dee Jay Foto Corrierediragusa.it

All´insegna dell´intrattenimento, del divertimento e del sorriso e naturalmente della musica i due giorni ragusani del Coast to Coast di Radio Dee Jay. Marina di Ragusa e Modica sono state due delle cinque tappe del giro siciliano che haa toccato anche Modello, Agrigento e Catania. A tenere banco un effervescente Alessandro Cattelan (nella foto con Chiara Karse alla consolle)) cui è stata affidata la "regia" delle puntate siciliane. "Ero venuto una volta a Palermo- dice Cattelan in una pausa della sua trasmissione sul pullman piazzato sul selciato di piazza Matteotti - Non conoscevo Ragusa e non conoscevo Modica. Belle ma ho avuto poco tempo".

A Marina al lungomare Andrea Doria pubblico misto a seguire le evoluzioni al microfono di Cattelan, ormai diventato beniamino dei giovani in particolare. Non mancano tuttavia mamme con carrozzella al seguito ed in cerca di un autografo. In maattinata Alessandro Cattelan si è concesso un bagno nel centro di Marina e prima ha giocato a pallone sulla spiaggia con alcuni ragazzini che lo hanno riconosciuto e lo hanno poi invitato a giocare con loro. In piazza Matteotti a Modica la troupe di Radio Dee Jay si è concessa prima un giro della città con tanto di visita al museo del cioccolato e degustazioni in quantità. Alessandro Cattelan e Chiara Karse hanno letto tanti messaggi, hanno interloquito con i propri fan ed alla fine si sono concessi una serata con tanto di granita ed arancini.