Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 610
RAGUSA - 27/06/2014
Attualità - Vito Amato potrebbe essere il nuovo direttore sanitario dell’azienda

Nuovo manager Asp Maurizio Aricò si insedia martedì

La sua nomina da parte del governo Crocetta risale al 31 marzo ma solo ora è stata formalizzata Foto Corrierediragusa.it

Avrà fine martedì il lungo periodo di commissariamento dell´Asp di Ragusa. Il nuovo direttore generale, Maurizio Aricò (nella foto), si insedia infatti martedì prossimo visto che dopo la registrazione della nomina da parte degli organismi regionali anche l´Asp ha acquisito la nomina ufficiale del funzionario. Sono passati praticamente tre mesi dalla nomina di Aricò da parte del governo Crocetta che il 31 marzo diede il via alla rotazione di tutti i direttori delle aziende sanitarie in Sicilia. Il nuovo funzionario è onco ematologo di fama internazionale, già direttore della struttura complessa di Oncoematologia dell´ospedale Meyer di Firenze. Maurizio Aricò, 57 anni, è originario di Pavia e si è laureato a Palermo nel 1979 in Medicina.

E´ stato responsabile di Clinica pediatrica Pavia e al Policlinico S. Matteo. Ha anche diretto l´ospedale dei bambini a Palermo fino al 2008 prima di trasferirsi a Firenze. Vito Amato, che in questi mesi ha fatto le funzioni di direttore generale, accoglierà Maurizio Aricò nei locali di piazza Igea e formalizzerà lo scambio delle consegne. Vito Amato potrebbe andare a ricoprire il ruolo di direttore sanitario dell´Asp.