Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1239
RAGUSA - 17/05/2014
Attualità - Si tiene dalle 20 in alcuni centri in contemporanea con altri 30 nazioni europee

Oggi la Notte dei musei a Camarina, Scicli e Cava Ispica

In programma spettacoli teatrali, musica, conferenze e visite Foto Corrierediragusa.it

Tante le iniziative per la "Notte dei musei" che si tiene oggi in contemporanea con altri trenta paesi dell´Unione Europea. All´ormai tradizionale appuntamento organizzato dal museo di Camarina, si aggiunge, per il secondo anno consecutivo, anche l´appuntamento a Cava d´Ispica a Modica e, inedito, l´appuntamento a Scicli con il coinvolgimento del polo museale. Per quanto riguarda Camarina (nella foto), assieme al Comune di Vittoria e all´Archeoclub d´Italia, sede di Ragusa, è previsto anche un collegamento alle ore 20 con la Ny Carlberg Glyptotek di Copenaghen, con il direttore Jan Jacobsen che annuncerà in diretta la mostra internazionale di archeologia che si terrà a Kamarina dal dicembre 2014.

Altro momento de "La notte Europea dei Musei" a Camarina sarà alle ore 19.30 quando saranno inaugurati tre nuovi settori del museo: il lapidario, il museo tematico, la collezione "Pace". Ci sarà spazio per una conferenza su "La misura del tempo nell´antichità" di Giovanni Bellina. Nella stessa serata di sabato a Camarina sarà presentato il "Laboratorio del teatro classico di Camarina" diretto dal regista e attore Gianni Battaglia. Il laboratorio è aperto ai giovani iblei e agli studenti dei licei classici e degli istituti scolastici della provincia di Ragusa. Il laboratorio è diretto dallo stesso regista Gianni Battaglia e si rapporterà con la rassegna internazionale del Teatro classico dei giovani dell´Inda di Siracusa.

A Scicli è stata invece presentata l´iniziativa di sabato che si svolgerà a partire dalle 18,30 a cura della Soprintendenza di Ragusa e in collaborazione con il Comune, l´istituto Cataudella, il consorzio Ccel Siclis, il museo del campanile, il museo della cucina, il museo del costume, il museo della cavalcata di San Giuseppe.

A Modica fulcro della Notte dei musei sarà il Parco archeologico di Cava Ispica che si animerà dalle 20 alle 24. Previsti concerti con musiche di autori contemporanei, a cura del Liceo Musicale dell’Istituto «G.Verga»; due rappresentazioni teatrali, («La guerra è finita» testo elaborato dagli alunni del Liceo Classico con la regia di Alessandro Romano e «Teatro di Strada» dei ragazzi del Liceo Scientifico).Poi la proiezione di un documentario sulle bellezze architettoniche della città (a cura del Liceo artistico) e una video mostra dei progetti su Cava Ispica realizzati dalla School of Architecture and Planning dell’Università di Auckland (Nuova Zelanda) a cura di Marco Cannata. La chiusura dell’evento prevede una degustazione, preparata dagli alunni dell’Istituto Alberghiero di Modica, a base di prodotti tipici locali.