Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 1258
RAGUSA - 04/05/2014
Attualità - Organizzato dalla delegazione di Comiso

Le Fiat 500 storiche sono arrivate al porto di Marina

Tappa di un percorso turistico che ha toccato tutta la costa iblea Foto Corrierediragusa.it

Il raduno delle Fiat 500 d´epoca ha portato al porto turistico di Marina 80 equipaggi che hanno raggiunto la frazione balneare come tappa finale. Il percorso si è snodato lungo la costa iblea, toccando alcuni dei luoghi più suggestivi legati alla fiction de «Il commissario Montalbano». L’iniziativa è stata organizzata dalla delegazione di Comiso del Fiat 500 Club Italia, presieduto da Biagio Iacono.

All’appello hanno risposto numerosi appassionati e collezionisti siciliani (nella foto) che hanno dapprima raggiunto Comiso per poi spostarsi lungo la fascia costiera, passare da Punta Secca per poi far tappa proprio al Porto Turistico di Marina di Ragusa. Ad accoglierli c’era Enza Diraimondo, responsabile commerciale del porto, che ha portato anche i saluti di Giulio Stanzione, presidente della società che gestisce la struttura. «Molti dei nostri amici siciliani non conoscevano questo lembo di Sicilia – spiega Biagio Iacono, presidente del Fiat 500 Club Italia, sezione di Comiso – e sono rimasti estasiati sia per la bellezza del luoghi che per la bontà dell’enogastronomia".