Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:36 - Lettori online 1259
RAGUSA - 17/04/2014
Attualità - Ne dà notizia il parlamentare di Ncd Nino Minardo

Partono a maggio lavori Sr-Gela da Rosolini a Modica

Si attende solo la data esatta della consegna ufficiale perchè sia assicurata anche la presenza del ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi Foto Corrierediragusa.it

A metà maggio si parte con i lavori dei tre lotti della Siracusa Gela da Rosolini a Modica. Si attende solo la data esatta della consegna ufficiale perchè sia assicurata anche la presenza del ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi. Il cantiere sarà così aperto e chiuderà, secondo contratto, il 13 dicembre 2015 per i lotti 6 e 7 che porteranno l´autostrada da Rosolini ad Ispica e da Ispica a Pozzallo. A seguire il lotto per Modica. Nel contratto di appalto alle due imprese che si sono aggiudicate i lavori la "Cosedil" guidata da Andrea e Gaetano Vecchio con sede a S. Venerina e la "Società italiana per condotte d´acqua" con sede a Roma sono stati garantiti incentivi se i tempi di consegna saranno accorciati. L´importo dei lavori è di 360 milioni, di cui 196,8 milioni finanziati dall´Unione Europea grazie alle risorse del Fondo per lo sviluppo regionale. Si tratta in tutto di 19 km. 498 metri che per i tre quarti interessano la provincia iblea che potrà così cancellare l´anomalia di essere stata l´unica provincia italiana a non essere attraversata da un tratto autostradale.

La data di metà maggio, come sottolinea Nino Minardo, parlamentare Ncd, si può annoverare dunque tra quella storiche per la provincia iblea che già lo scorso anno ha raggiunto un altro traguardo come l´apertura dell´aeroporto di Comiso. Autostrada, porto di Pozzallo ed aeroporto di Comiso sono tre elementi di un mosaico che faranno certamente uscire tutto il territorio dall´atavico isolamento anche se le tre infrastrutture dovranno essere messe in collegamento tra di loro con le dovute opere di supporto.


13/05/2014 | 21.52.48
anonimo

Perchè non parte subito un´inchiesta sul CAS per l´intollerabile ritardo nella consegna dei lavori inerenti al tratto interessato dell´autostrada SR-GELA? Se necessario, ricorrendone i presupposti di fronte a certa incomprensibile inerzia, o peggio (c´è forse qualcosa sotto?), si mandino - e subito - in GALERA i responsabili dello sconcio, come sta avvenendo al Nord, facendosi finalmente pulizia di ladri e parassiti!


Senza comparsa niente lavori!!!
18/04/2014 | 17.37.12
Piero

... certo, senza la politica della comparsa i lavori non possono iniziare, magari gli viene una frebbiciattola a qualcuno e la consegna salta! A Ninoooooooooo, voglio proprio vedere alle prossime elezioni ...