Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 878
RAGUSA - 31/03/2014
Attualità - La spending review del Governo cancella 73 sedi in tutta Italia

La Polizia Postale chiude a Ragusa: cittadini più "deboli"

Il senatore Giovanni Mauro è intervenuto sulla questione e presenterà un’interrogazione al Governo Foto Corrierediragusa.it

La sezione provinciale della Polizia postale chiuderà insieme ad altre 72 e di in Italia. I tagli sono dovuti alla decisione del Ministero dell´Interno di abbattere i costi dei presidi periferici. Una decisione che cozza con l´interesse dei cittadini e delle fasce più deboli della popolazione proprio in un fase storica in cui i reati commessi per via informatica diventano sempre più frequenti. E´ il caso dei reati di diffamazione fino ai più gravi come la vendita e il possesso di materiale pedo pornografico o la stessa pedofilia. Giovanni Mauro è intervenuto sulla questione e presenterà un´interrogazione al Governo perchè ritiene " inaccettabile venire a sapere della chiusura di un così importante ufficio di polizia. Sappiamo che il servizio espletato da questo particolare corpo di polizia si svolge all´interno delle sedi di Poste Italiane, con le spese di funzionamento a totale carico di questo ente, eccettuati ovviamente gli stipendi degli agenti di polizia. Tenuto presente, inoltre, che alla chiusura di questi presidi non seguirebbe il licenziamento dei dipendenti, non è chiaro a nessuno in che modo questa decisione potrebbe essere di un qualche vantaggio economico per le casse dello Stato.

L´unico discutibile risultato sarebbe quello di privare il territorio di agenti di polizia altamente specializzati in campo informatico – continua l´esponente di Forza Italia – ad esclusivo vantaggio della criminalità che opera per mezzi informatici. Altro che spending review!».


POVERI NOI....
01/04/2014 | 0.52.57
Gianni

Pensare che i Deputati dell´ARS si sono aumentati gli indennizzi per recuperare il "maltolto" della spending review, ma non ci sono soldi per la Polizia Postale.
Ma poi, perchè l´interrogazione l´ha fatta Mauro (senatore eletto in campania) e non Minardo? Ognuno al suo posto, questione di coerenza e rispetto verso i cittadini che NON lo hanno votato....grazie.