Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1082
RAGUSA - 30/01/2014
Attualità - Il sindaco Federico Piccitto ha partecipato al vertice tenutosi a Roma

Progetto "Cultura in movimento": Ragusa ci sarà

Si vogliono intercettare i flussi dell’Expo delle Regioni Foto Corrierediragusa.it

Federico Piccitto ha partecipato a Roma al vertice (nella foto) promosso dai ministri per la coesione territoriale, Carlo Trigilia e dei beni culturali e turismo, Massimo Bray, che ha visto interessate le aree italiane coinvolte nel progetto "Cultura in movimento". E´ il programma che consentirà, attraverso risorse economiche appostate a tal scopo, di sviluppare progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale e naturalistico nelle aree coinvolte, compreso il Sud-Est siciliano.

Dice il sindaco: "Ragusa sarà protagonista insieme ad altre realtà siciliane ed italiane. Presenteremo una serie di progetti, tra questi quello per una migliore fruizione del Castello di Donnafugata. D´altra parte lo spirito, ribadito dal Ministro Trigilia con particolare riferimento all´area iblea, è quello di far partire immediatamente l´iniziativa per ottenere risultati concreti nell´arco di quest´anno. I flussi turistici nella nostra città relativi allo scorso anno registrano un deciso aumento dei visitatori stranieri, a fronte di un calo di quelli italiani. In questa fase, il nostro obiettivo è quello di intercettare tale flusso, specie attraverso un volano cruciale quale l´aeroporto di Comiso. Una possibilità che potrebbe essere ulteriormente sostenuta dall´iniziativa "Expo delle Regioni", di cui si è discusso nel vertice. Il territorio del sud est siciliano potrebbe intercettare i flussi di visitatori stranieri in arrivo per l´importante evento internazionale"