Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 956
RAGUSA - 28/12/2013
Attualità - Da palazzo dell’Aquila non è arrivata ancora alcuna comunicazione ufficiale

Dietrofront zone blu: niente più ticket!

Il M5S e l’associazione "Partecipiamo" plaudono al ripensamento dell’amministrazione Piccitto dopo le polemiche sollevate dalla recente delibera di giunta Foto Corrierediragusa.it

E´ marcia indietro ma il sindaco tace. M5S e Partecipiamo che sostengono l´amministrazione hanno annunciato che le tariffe per le strisce blu resteranno inalterate anche per il 2014 ma da palazzo dell´Aquila non è ancora arrivata conferma ufficiale.

Le proteste e le prese di posizione contro l´annunciato progetto di rivedere le tariffe per il parcheggio in città e a Marina ha indotto sindaco e giunta a sospendere la delibera tanto che "Partecipiamo" con un documento ufficiale plaude a Piccitto: "Apprezziamo la scelta del sindaco di mantenere inalterate le tariffe per le strisce blu. ‘Partecipiamo’, per prima e con determinazione, con il proprio gruppo consiliare e nei suoi organismi non ha condiviso gli aumenti tariffari che avrebbero penalizzato il centro storico e le altre zone commerciali della Città ed abbiamo voluto un confronto immediato affinché si facessero le prime scelte in termini di mobilità urbana. Diamo atto all’Amministrazione Comunale di essere riuscita a dare un primo segnale in questa direzione ed è ottima la scelta di incentivare l’uso delle auto elettriche con le zone ‘verdi’ e le zone ‘rosa’ per le donne in gravidanza. Si è ulteriormente allargata la prima fascia di parcheggio che prevede la sosta breve di 10 minuti e 15 minuti a 15 centesimi. Bisogna adesso consegnare ai gestori al più presto il parcheggio di piazza del popolo e incentivare anche l’uso dei parcheggi coperti. E’ indispensabile avviare una azione multidisciplinare, pur in difficilissime condizioni a causa delle scelte dissennate a livello urbanistico di questi anni, forte, continua e sicuramente non di breve durata per rivitalizzare il centro storico e ridare vitalità oggi, quasi del tutto, spenta".

Anche il M5S sul suo sito annunciano che le tariffe resteranno inalterate, 70 centesimi l´ora invece di 1 €, Un dietro front vero e proprio che arriva da canali non ufficiali ed a questo punto sarebbe bene che il sindaco facesse chiarezza sia sul progetto iniziale e sia sulle ragioni del suo ravvedimento.