Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1368
RAGUSA - 17/12/2013
Attualità - I sindaci firmano petizione e poi salgono sulla littorina che li ha portati da Ragusa a Donnafugata

Pendolaria lotta per la ferrovia Sr-Rg-Gela

Chiesta la reintroduzione dei treni per i pendolari, l’introduzione di nuove corse per i turisti, l’attivazione dei collegamenti per l’aeroporto di Comiso ed il porto di Pozzallo Foto Corrierediragusa.it

E´ tra le dieci tratte peggiori d´Italia ma i dodici sindaci della provincia la vogliono salvare. Per l´ammodernamento ed il potenziamento della tratta Siracusa-Ragusa-Gela si sono mobilitati tutti insieme ai rappresentanti di Legambiente che ha promosso "Pendolaria 2013" ed il Cub, che da anni lotta su questo fronte. I sindaci si sono dati appuntamento presso la stazione del capoluogo (nella foto) ed hanno firmato la loro petizione alle Ferrovie dello Stato. Poi sono saliti su una littorina che li ha portati alla stazione di Donnafugata.

La piattaforma presentata chiede la reintroduzione dei treni per i pendolari, praticamente scomparsi, l´introduzione di nuove corse per i turisti, l´attivazione dei collegamenti per l´aeroporto di Comiso ed il porto di Pozzallo in coincidenza degli arrivi e delle partenze di aerei e catamarani per Malta. Riproposta ancora una volta dal coordinatore provinciale del Cub, Pippo Gurrieri, l´idea della metropolitana di superficie nel capoluogo che consentirebbe di risolvere il problema della mobilità tra la parte alta del capoluogo ed il quartiere di Ibla.