Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 727
RAGUSA - 11/12/2013
Attualità - L’incapacità di progettare uno sviluppo sostenibile per questa parte della Sicilia

Ferrovia Sr-Rg-Gela tra le 10 peggiori d´Italia

Anche le biglietterie sono scomparse e diventa difficile munirsi del titolo di viaggio Foto Corrierediragusa.it

Per chi la utilizza e chi vive il territorio la notizia non è delle più originali ma fa male lo stesso perchè fa riflettere sull´incapacità di progettare uno sviluppo sostenibile per questa parte della Sicilia. La linea ferroviaria Siracusa-Ragusa-Gela risulta tra le dieci peggiori d´Italia secondo un´indagine condotta da Legambiente sulla base di dati oggettivi e delle proteste da parte dei pendolari che la utilizzano. Nonostante colleghi tre province, la linea non è elettrificata e la velocità media è di 55 km orari. La ragione per la quale la linea è sempre meno utilizzata, sono in 500 al giorno i passeggeri, sta nell´inadeguatezza del servizio che costringe molti a ricorrere all´autobus o alla macchina. Dall´indagine risulta che tra il 2012 e l´anno in corso sono state ben otto i treni soppressi; le carrozze sono vecchie e lente, i servizi igienici nelle stazioni chiusi, salvo qualche eccezione, come a Vittoria, dove il comune gestisce il servizio in collaborazione con il bar della stazione. Anche le biglietterie sono scomparse e diventa difficile munirsi del titolo di viaggio; fanno eccezione Siracusa, Modica e Gela.

Si legge nella nota che "gli attuali tempi di percorrenza di questa linea, seppure siano stati realizzati opere di miglioramento dell´infrastruttura, sono simili, ed in alcune relazioni, Ragusa-Comiso e Pozzallo Modica, ed addirittura superiori, rispetto ai tempi di percorrenza che i treni avevano venti anni fa".