Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 498
RAGUSA - 04/12/2013
Attualità - Ospiterà anche la nuova caserma dei Vigili del Fuoco

Nasce il polo unico di Protezione civile

Sorgerà nella parte alta di via La Pira e potrebbe accogliere anche l’elisuperficie per gli atterraggi di emergenza Foto Corrierediragusa.it

La Protezione civile avrà un polo unico. Sorgerà alla fine di via La Pira ed ospiterà gli uffici del dipartimento regionale, il servizio comunale,e la nuova sede dei Vigili del Fuoco. E´ questo il progetto che il Dipartimento di Protezione Civile ed il comune hanno deciso di portare avanti grazie ad una convenzione per dotare la città di una struttura moderna ed all´avanguardia anche perchè raggruppa tutte le istituzioni preposte agli interventi in caso di calamità naturale.

L´intesa per la realizzazione del polo è stata siglata da Calogero Foti, responsabile del dipartimento regionale della Protezione civile, e dal sindaco Federico Piccitto. La nuova area si trova nella zona alta di via La Pira in una zona di proprietà comunale che in futuro potrà accogliere anche l´elisuperficie per gli atterraggi di emergenza. L´opera, di cui già esiste il progetto preliminare, costerà 12 milioni di euro e sarà finanziata con fondi Por-Fesr. Progettazione esecutiva e reperimento dei fondi sono a carico del Dipartimento mentre il comune metterà a disposizione tutte le autorizzazioni per la realizzazione dell´opera , compresa la variante al Piano regolatore. La convenzione avrà una validità di 99 anni.