Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 876
RAGUSA - 03/12/2013
Attualità - Promosso dall’ Ufficio Pastorale della salute insieme ad Avis e Asp

"Salute e Immigrazione" con Mons. Montenegro

Si tiene alla Sala Avis giovedì alle 16.30 Foto Corrierediragusa.it

"Salute e immigrazione" è il tema del convegno che si tiene giovedì alle 16.30 presso la Sala Avis. L´iniziativa è dell´’Ufficio diocesano per la Pastorale della salute, in collaborazione con l’Avis e l’Asp di Ragusa. Relatore d´eccezione Mons. Franco Montenegro (nella foto), arcivescovo di Agrigento, presidente della commissione episcopale per le migrazioni della Cei e vescovo delegato per la Pastorale della salute e la Caritas della regione Sicilia. Mons Montenegro si soffermerà sui numeri, ben 5 milioni di 198 nazionalità diverse presenti in Italia, per riflettere sul fenomeno migratorio nel nostro Paese.

Oltre a mons. Montenegro, che si occuperà, in particolare, di trattare il tema «Il percorso del diritto all’assistenza sanitaria», interverranno il presidente dell’Ordine degli avvocati di Ragusa e componente dell’osservatorio giuridico internazionale della migrazione, on. Giorgio Assenza, che parlerà di: «Diritto d’asilo e respingimenti»; e il direttore Simt dell’Asp di Ragusa, Pietro Bonomo, che si occuperà de «La multietnicità e la trasfusione del sangue».