Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1014
RAGUSA - 18/10/2013
Attualità - Solo la prossima settimana sarà possibile sostituire la scheda elettronica ddell’impianto

Impianto S. Leonardo: slitta riparazione, acqua garantita

Per i prossimi giorni trovata una soluzione tampone, garantendo il funzionamento manuale dell’impianto, per non creare disagi, seppur di lieve entità

Erogazione normale dell´acqua per le zone servite dall´impianto di sollevamento S. Leonardo. In particolare ad essere interessate sono le zone tra corso Mazzini e piazza repubblica ad Ibla. I tecnici comunali, infatti, dopo diverse prove, hanno attivato manualmente l’impianto di biossido di cloro che può continuare a lavorare in sicurezza e con i controlli dei livelli in uscita garantiti da un apposito rilevatore. Il monitoraggio è costante da parte dei tecnici per verificare che i parametri di salubrità del prezioso liquido siano sempre regolari e non subiscano alterazione alcuna.

La decisione di attivare manualmente l´impianto di biossido di cloro è stato assunto dopo che i tecnici della Prominent Italia hanno comunicato che non potranno essere in città prima della prossima settimana per riparare la scheda elettronica che gestisce l´impianto di clorazione. della Sorgente Misericordia e dei pozzi B e B1. La scheda elettronica infatti è stata ordinata e dovrà essere spedita dalla Germania. In attesa che tale passaggio si compia, già da ieri e per i prossimi giorni si è trovata una soluzione tampone, garantendo il funzionamento manuale dell’impianto, per non creare disagi, seppur di lieve entità, ai cittadini.