Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 829
RAGUSA - 15/09/2013
Attualità - Non c’è stato il gran pienone degli anni passati

Quei fuochini "così così" di Marina per "Addio all´estate"

Appena 22’ di evoluzioni pirotecniche dal molo di ponente del porto turistico Foto Corrierediragusa.it

Poco più di venti minuti di spettacolo pirotecnico per l´Addio all´estate di quest´anno. I fuochi (nella foto) dal molo di ponente del porto turistico hanno sempre il loro fascino per la location e per il suggello che danno all´estate, soprattutto in una serata mite come quella di sabato, ma hanno avuto un sapore di incompiuto. Sia per la qualità dello stesso spettacolo offerto, soprattutto la prima esibizione, sia per la brevità dell´intrattenimento.

La scarsità delle risorse a disposizione, l´incertezza fino agli ultimi giorni sulla manifestazione, le polemiche non hanno giovato all´Addio all´estate. A Marina non c´è stato il pienone di sempre, la possibilità di trovare un parcheggio in tempi brevi e la facilità del deflusso verso la città a festa conclusa ne sono state la testimonianza. Gli organizzatori sono comunque rimasti contenti perchè la gente ha partecipato, ha degustato i prodotti offerti negli stand, ha anche applaudito, ma sono stati in pochi, le evoluzioni pirotecniche in mare e nel cielo. L´importante era confermare una tradizione entrata in calendario e testare la nuova macchina organizzativa. In futuro si potrà fare certamente meglio.


17/09/2013 | 16.34.35
FRANCESCA

In tempo di crisi più che giusto evitare di dare fuoco a tanti euro per salutare l´estate....non vi pare?