Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:31 - Lettori online 1152
RAGUSA - 16/08/2013
Attualità - Le condizioni meteo sono migliorate solo in serata. Anticipato il rientro in città

Pioggia a ferragosto: "fuga" dalle spiagge

A Sampieri un grande ingorgo nella notte di ferragosto per l’altissimo numero di presenze. Il tempo ritorna al bello nel fine settimana Foto Corrierediragusa.it

In fuga dalla spiaggia. Il temporale ha fatto scappare i bagnanti dalle spiagge nella parte occidentale della provincia mentre da Donnalucata in poi, pur se la pioggia non è arrivata, la giornata si è mantenuta grigia pur con temperature alte, ma non insopportabili. A Marina è stato un fuggi fuggi generale già dalle prime ore del pomeriggio con esodo finale attorno alle 16 quando il temporale ha praticamente chiuso un ferragosto con poco da ricordare. Gli ombrelloni sono stati utilizzati come ombrelli e gli asciugamani per ripararsi. In qualche sottoscala è stato necessario l´intervento dei Vigili del Fuoco che sono intervenuti con le idrovore.

Il lungomare Andrea Doria (nella foto) ha assunto un aspetto novembrino con i giovani che si sono assembrati sotto le tende dei negozi per trovare riparo. Spiaggia naturalmente deserta anche se il simulacro della Madonna di Portosalvo alla fine è riuscito ad uscire dal porto per l´attesa processione in mezzo al vento e qualche residuo scroscio di pioggia. A Marina i servizi di prevenzione per il campeggio sulla spiaggia hanno funzionato grazie al dispiegamento di Vigili urbani e volontari della Protezione Civile. Il comandante Giuseppe Puglisi ha coordinato le operazioni fino alle 5 del mattino. Solo cinque le denunce da parte dei vigili nei confronti di giovani alticci ed una ventina le contravvenzioni elevate.

Tutto il resto della fascia costiera è stato contraddistinto dalla mancanza di sole che ha indotto i più a ritornare a casa anzitempo anche per evitare la coda del rientro. Nella notte di Ferragosto ingorgo senza fine a Sampieri, altra località presa d´assalto. Carabinieri, Guardia Forestale e Vigili urbani hanno "blindato" dopo mezzanotte gli ingressi nella frazione perchè non c´era più posto. Le tende sulla spiaggia non sono state evitate nonostante i controlli del pomeriggio dei Vigili urbani che hanno fatto sloggiare i giovani. Pozzallo e Scoglitti sono state altre mete scelte grazie agli appuntamenti musicali e di intrattenimento programmati dalle rispettive amministrazioni.

Per quanto riguarda il meteo le condizioni sono ritornate nella norma stagionale con sole e temperature elevate ma non caldissime. Il fine settimana si annuncia dunque godibile per quanti concluderanno le ferie e ritorneranno al lavoro da lunedì prossimo, che si annuncia come il giorno del gran rientro.