Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 758
RAGUSA - 10/08/2013
Attualità - Condizioni meteo in via di stabilizzazione da lunedì ma il gran caldo è ormai alle spalle

Forte maestrale su tutta la provincia, temperature giù

I bagnanti hanno abbandonato le spiagge anche per le cattive condizioni del mare sferzato dal vento Foto Corrierediragusa.it

Crollo delle temperature e forte vento. La perturbazione atlantica annunciata è arrivata in Sicilia ed ha abbattuto le temperature mede stagionali. In alcune zone anche 10° gradi in meno. A Ragusa ieri la temperatura si è stabilizzata sui 20° dopo le punte di 34° dei giorni scorsi. Nella provincia iblea non ci sono stati tuttavia temporali come quelli abbattutisi in altre parti della Sicilia come a Messina. Il forte vento di maestrale batte le spiagge ed i mari. Il Canale di Sicilia è battuto che rende difficili le comunicazioni. Chi può si rifugia nella sicurezza e nel confort delle piscine o ha optato per gite fuori porta in campagna.

Le spiagge sono state praticamente abbandonate dai bagnanti (nella foto: la spiaggia di Sampieri) proprio in coincidenza del fine settimana e con S. Lorenzo. Per i giovani che vogliono trascorrere la notte sotto le stelle si annunciano tempi duri perchè il vento è destinato a durare almeno fino a domani. L´instabilità contrassegnerà anche i prossimi giorni e durerà fino a tutto domani. Le condizioni meteo dovrebbero stabilizzarsi all´inizio della settimana ma ferragosto è ancora in bilico ma è certo che le temperature "africane" sono ormai alle spalle.