Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 1102
RAGUSA - 24/07/2013
Attualità - E’ un network cche coinvolge 7 Paesi. Firmato dai rappresentanti delle Camere di Commercio

Progetto europeo per il cioccolato. Firmato protocollo

Ragusa con il Distretto del Cioccolato di Modica è presente con due rappresentanti nel Cda. Perugia ente capofila

La via del cioccolato prende forma. L´atto costitutivo che sancisce la nascita dell´organo di gestione del network europeo del cioccolato è stato firmato alla Camera di Commercio da tutti i promotori dell´iniziativa. Si tratta delle Camere di Commercio di Perugia, Terni, Ragusa, Torino e Cuneo uniti non solo idealmente da quella che è stata definita "La via del cioccolato- The chocolate way".

Questo è infatti un progetto europeo che coinvolge sette nazioni, Spagna, Portogallo, Germania, Austria, Gran Bretagna e naturalmente Italia e prelude alla presentazione della candidatura al Consiglio d´Europa dell´Itinerario Europeo del cioccolato. Il direttivo della Associazione è formato da undici componenti in rappresentanza di tutti i paesi che hanno aderito al progetto. La Camera di Commercio di Perugia è l´ente capofila ed ha assunto la prima presidenza con Giorgio Mencaroni. Ragusa è presente con due presenze nel direttivo; una in rappresentanza della Camera di Commercio e l´altra del Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica, che ha creduto tra i primi alla valenza del progetto. Nell´occasione è stato anche istituito il comitato scientifico, che è formato da sette esperti. Questi studieranno il cioccolato dal punto di vista medico, nutrizionale ed organolettico. Non manca anche l´esperto storico e culturale nella persona di Grazia Dormiente, che ha svolto uno studio approfondito sulle origini della diffusione del cioccolato in Italia ed in Sicilia in particolare.

L’atto costitutivo dell´associazione è stato sottoscritto da Sebastiano Gurrieri per la Camera di Commercio di Ragusa e da Tonino Spinello per il CTCM, assistiti rispettivamente dal Segretario Generale Carmelo Arezzo e dal direttore Nino Scivoletto. Il commissario Gurrieri ha espresso grande soddisfazione per la concretizzazione di una idea , nata a Modica e che rappresenterà l’avvio di percorsi turistici, iniziative culturali e museali e attività formative, indispensabili per la valorizzazione delle nostre produzioni di eccellenza e capaci di attivare benefici economici ed occupazionali nel territorio ibleo.


Il cioccolato italiano
24/07/2013 | 17.26.23
Teresa Bongioni

Finalmente il riconoscimento europeo della storicità del cioccolato italiano arriva in un momento storico in cui le aziende chiudono o delocalizzano. Dolceamaro che sia il cioccolato fondente o al latte, questo è un segnale importante per la ripresa del nostro paese. Non ci dimentichiamo che nel comparto alimentare il fatturato italiano del cioccolato è secondo solo a quello della pasta.