Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1159
RAGUSA - 18/05/2013
Attualità - In provincia sono state finanziate sei amministrazioni per un totale di 85 milioni

Debiti comuni: soldi per Vittoria, Comiso, Scicli, Ispica

Anche S. Croce Camerina inclusa nell’elenco dei 135 comuni ammessi al finanziamento.

Quasi 85 milioni di euro in provincia grazie al Decreto legge 35 che trasferisce ai comuni risorse da parte della Cassa Depositi e Prestiti. I fondi serviranno a pagare debiti verso aziende e privati per servizi e forniture. In Sicilia sono state accolte le richieste di 135 amministrazioni locali che entro un mese avranno subito a disposizione 350 milioni di euro. E’ una boccata di ossigeno per l’economia che non potrà non trarre beneficio dalla liquidità immessa sul mercato.

In provincia sono stati sei i comuni ammessi al finanziamento e da subito saranno disponibili 33 milioni per far fronte ai debiti contratti dalle amministrazioni. Oltre a Modica, che ha avuto poco più di 40 milioni di euro, una somma più alta in Sicilia sono stati concessi fondi a Comiso e Vittoria per 12 milioni e mezzo ciascuno; Scicli ha avuto sei milioni 983 mila euro, Ispica 12 milioni e S. Croce Camerina 231 mila euro.