Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 881
RAGUSA - 12/04/2013
Attualità - Delegazione ricevuta a palazzo dell’Aquila dal commissario Margherita Rizza

"No" a tagli formazione professionale

Circa 150 studenti hanno dato vita ad una manifestazione in piazza Matteotti. Programmati altri sit-in Foto Corrierediragusa.it

Con banchi e sedie in piazza Matteotti per dire no ai tagli della Regione. I 150 studenti dei corsi Oif di formazione professionale che sono istituti presso le istituzioni religiose. I corsi offrono la possibilità di assolvere l’obbligo formativo al di fuori dei percorsi tradizionali e dall’altro danno una preparazione pratica che consente di immettersi nel mercato del lavoro. I tagli annunciati dal governo crocetta cancellerebbe i corsi Oif ed è per questo che docenti ed alunni si sono ritrovati in piazza.

I docenti con un motivo in più visto che da 18 mesi non percepiscono stipendi. Una delegazione è stata ricevuta dal commissario straordinario del Comune, Margherita Rizza, alla quale sono stati illustrati i motivi della protesta. Il centro di Formazione professionale salesiano è presente in città da 50 anni ed attualmente conta su 150 iscritti in possesso di licenza media che hanno scelto di completare la loro formazione con corsi triennali. Si tratta di corsi di tornitore,. Di serramentisti, di operatori nel settore dell’automazione degli impianti , di elettricisti. La protesta proseguirà con altri sit in davanti all’Ufficio del lavoro.