Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1404
RAGUSA - 02/04/2008
Attualità - Ragusa - Non è tutta colpa del caro petrolio

Quanto spende in un mese
la famiglia tipo per mangiare?

Influiscono sul bilancio familiare anche alcuni acquisti inutili Foto Corrierediragusa.it

Tutti ne parlano e nessuno fa niente?sarà colpa del petrolio? Probabilmente la demagogica attenzione al caro prezzi, da parte dei nostri cari politici, ( in questo periodo l’aggettivo «caro» è molto in uso ) scaturisce da ovvi interessi per gli italiani. Ma da quanto si parla di caro prezzi? Da circa 5 anni. Niente paura! ? solo colpa del petrolio.

Aumenta il costo del pane? ? colpa del petrolio. Aumentano tutti i generi di prima necessità? ? colpa del petrolio. La cosa più originale che è stata detta in questi mesi, è che il costo delle farine all’ingrosso è aumentato, sempre per colpa del petrolio. Ma tu guarda sto petrolio?il garante per i prezzi lancia l’allarme: prezzi alle stelle! E Confindustria risponde: ma quale allarme, non c’è alcun caro prezzi in Italia.

Ma allora tutti gli stipendiati italiani, sono visionari oppure non sanno gestirsi le economie domestiche. Sarà sicuramente questo. Gli italiani a stipendio fisso, gli anziani pensionati, non sanno gestire i loro soldi. Sono degli spreconi. Ecco perché gli stipendi non bastano. Troppi acquisti inutili. Forse Confindustria voleva dire questo.

Allora, riportiamo in versione integrale, lo scontrino di una normale e miserrima spesa, di un normale padre di famiglia, con introito monoreddito: Confezione acqua € 0,45 x 6 € 2,70,Pane 1 kg € 2,90,Carne fettine di bovino gm 500 € 4,50,Lattuga € 1,00.Totale : € 11, 10. In vecchie lire 22.000 L. E’ solo la spesa per un pranzo di quattro persone. Le conseguenti moltiplicazioni, fatele da voi. Vi diamo solo il risultato finale: circa € 670.00 solo per il cibo di un mese. In fine, un impiegato che lavora in un ente pubblico ( non regionale ) in Sicilia, percepisce uno stipendio che oscilla tra € 1200.00 e 1500.00 netti. Fate voi.