Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 688
RAGUSA - 01/04/2008
Attualità - Ragusa - Dal comune capoluogo al versante modicano, all’Ipparino

Disagi causati dalla pioggia:
allagamenti e auto in panne

Pericolosi i fenomeni di aquaplanning Foto Corrierediragusa.it

Il maltempo che si è abbattuto sulla provincia ha causato parecchi disagi, impegnando i vigili del fuoco. A Modica l´acqua ha invaso lo scantinato di un supermercato dell´area commerciale.

Qualche tamponamento si è registrato nelle arterie più trafficate di Ragusa e Modica. In uqesti casi prudenza al volante è la parola d´ordine, rispettando la distanza minima di sicurezza.

Gravi disagi anche sulla provinciale 7 Comiso-Chiaramonte. Il torrente Cava dei Modicani, che si estende fino a tutto il territorio comisano, si è riempito a causa della mancata pulizia ed è tracimato, inondando tutto il tratto della provinciale.

Numerosi e pericolosi fenomeni di «aquaplanning» hanno causato lo sbandamento di molte vetture senza, fortunatamente alcun incidente di rilievo. Numerose anche le vetture che sono rimaste ferme per le forti piogge, determinando lunghi ingolfamenti del traffico in una zona che, tra l’altro, è molto transitata. Già dalle 8 di mattina, la Prefettura aveva inviato a tutti gli enti interessati, la notifica di allertamento per il maltempo.

Purtroppo, al di là di qualunque misura di sicurezza, resta sempre attuale il problema della pulizia dei greti e degli alvei che restano tuttavia in condizioni di estremo pericolo per tutti coloro che vi abitano nei paraggi.