Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1178
RAGUSA - 31/01/2013
Attualità - Nel mirino il progetto del ministro Passera che esclude Comiso dai finanziamenti

Nino Minardo: "Piano aeroporti ridicolo"

Non vengono condivisi metodi e tempi e soprattutto perché vengono tarpate le ali ad una infrastruttura attesa da decenni ed ora pronta Foto Corrierediragusa.it

Il piano aeroporti non funziona. Il no che sale dalla provincia di Ragusa, ed oltre, è corale. Non vengono condivisi metodi e tempi e soprattutto perché vengono tarpate le ali ad una infrastruttura attesa da decenni ed ora pronta.

Un "soffocamento" che indigna Nino Minardo (foto), parlamentare Pdl: «Il piano aeroporti pensato dal ministro Passera - dice Minardo - è inutile e ridicolo ed è la conferma dell´assoluto disinteresse verso l´aeroporto di Comiso. Che senso ha tirare fuori dal cilindro un piano fondamentale e strategico per lo sviluppo trasportistico integrato nazionale negli ultimi giorni di vita di un Governo che dovrebbe limitarsi all´ordinaria amministrazione? Il Ministro Passera, che aveva promesso lo stanziamento di 2 miliardi per le infrastrutture all´inizio del suo mandato, oggi presenta un piano dalle mille implicazioni territoriali quando è evidente che non potrà andare oltre il titolo!»

Il parlamentare Pdl pensa invece che il piano sia frutto di una «marchetta» elettorale in favore di Mario Monti, leader di riferimento di Passera. «Si tratta – insiste Minardo – di un faldone di scelte opinabili che verranno verosimilmente stravolte da chi verrà dopo di lui».


piccola obbiezzione
31/01/2013 | 16.35.18
nunzio

con tutto il rispetto per le dichiarazioni dell´onorevole minardo, mi rammica non vedere su questo giornale, la cosa più importante che è stata fatta in questi giorni, in mrito alla storia del piano nazionale.....parlo della mozione presentata dall´onorevole digiacomo che ha una valenza importatissima e che forse, sarà l´unica cosa utile e perseguibile.....siete per caso di parte ?


piano aereoporti
31/01/2013 | 16.02.36
gis

Il piano nazionale aereoporti era già noto . Le alte meraviglie che si innalzano ora sono fuori del tempo. Abbiamo dimenticato che si è giunti all´accordo con ENAC ed ENAV grazie alla diponibilità della Regione che ha assicuarato il finanziamento dell´assistenza al volo per i prossimi due anni ? Il progetto di piano cel governo dovrà essere ora approvato dalla conferenza Stato regioni . In questa sede Fontanarossa e Comiso devono fare fronte comune e sostenere la necessaria sinergia fra i due aeroporti , così come fatto per Palermo Trapani. Gli altri atteggiamenti manifestati in queste ore sono inutili parole al vento elettorale .