Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 702
RAGUSA - 29/09/2007
Attualità - Ragusa - Prolungata di 8 mesi la convenzione tra le due Ausl

Tecnologie sanitarie lungo
l´asse Sicilia - Veneto

L’assessore Lagalla: "la sanità migliorerà nonostante i problemi" Foto Corrierediragusa.it

Le tecnologie della conoscenza applicate alla formazione continuano ad essere portate avanti dalle aziende sanitarie locali di Asoli, nel Veneto, e di Ragusa, in Sicilia, grazie al protocollo d’intesa prolungato di ulteriori nove mesi, sino al 31 dicembre 2008, nell’ambito della convenzione tra le due realtà sanitarie.

L’assessore regionale alla Sanità, Roberto Lagalla (nella foto), ha sottolineato il valore di tale accordo, toccando anche i problemi sanitari dell’area iblea, a cominciare dalla soppressione della guardia medica di Ragusa Ibla. Lagalla, poi, ha fornito delle rassicurazioni sul mantenimento in vita del Pte di Scoglitti, pur non escludendo la soppressione della guardia medica attigua.