Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 907
RAGUSA - 25/01/2013
Attualità - Svolta all’ente camerale di piazza Libertà, in arrivo il commissario

Gurrieri commissario Camera Commercio

L’interessato conferma le voci ma non l’ufficialità. La prossima settimana, dopo il parere della Commissione Affari istituzionali la nomina. Tra i primi adempimenti? Il raddoppio della Ragusa-Catania
Foto CorrierediRagusa.it

Sebastiano Gurrieri (foto), ex parlamentare regionale della Margherita e di recente candidato nella lista Crocetta alle ultime elezioni è il nuovo commissario della Camera di Commercio. Non è ufficiale, ma è questo l’orientamento dell’assessore alle Attività produttive Linda Vancheri. E’ probabile che l’ufficialità della nomina arrivi nei primi giorni della prossima settimana, dopo che la proposta dell’assessore andrà al vaglio della Commissione Affari istituzionali, che dovrà esprimere necessariamente parere anche se non vincolante.

Iano Gurrieri, dunque, torna in pista. Lui non vuole rilasciare dichiarazioni, anche se sa che il suo nome negli ambienti palermitani e romani circola a grande velocità e con unanimità di consensi. Il giusto premio al suo ultimo impegno nella lista Crocetta dietro Nello Dipasquale e Fabio Nicosia? «So soltanto- si limita a dire Gurrieri- che il presidente Crocetta sta investendo molto sulle persone che lo hanno collaborato». E se gli dici cosa succederà dopo la sua nomina, risponde che è presto per parlare. «Anche se- si fa tradire dall’enfasi- sono tornato da Roma a spese mie per perorare l’annosa questione della Ragusa-Catania». Questo sarà uno dei primi adempimenti di Gurrieri.

Tramonta, dunque, l’ipotesi della nomina a commissario di Franco Poidomani, l’ingegnere più gettonato dagli enti pubblici della provincia di Ragusa. All’ultimo momento le sue quotazioni sono scese in favore di Iano Gurrieri, che dalla prossima settimana potrebbe essere il sostituto di Sandro Gambuzza alla Camera di Commercio di Ragusa.


geniale !
26/01/2013 | 17.11.36
nunzio

ragazzi, siate ecumenici....la nostra fede ci insegna ad accogliere sempre il figliuol prodigo...che torna.quindi vai col vitello grasso in onore.


IL VECCHIO CHE AVANZA
26/01/2013 | 15.12.15
raffaele

I SOLITI "NOTI". La passione per il VECCHIO non muore mai. Tanti degni professionisti nella Provincia di Ragusa ignorati e scavalcati dalle nomine dall´ALTO: pensavo che con Crocetta non si assistesse più a certi spettacoli:
mi sono SBAGLIATO.


come al solito...
26/01/2013 | 11.56.06
gianni

come al solito, il politico di turno che non riesce più ad essere eletto viene riciclato dai suoi colleghi di casta che lo collocano quà e là, dove si presenta l´occasione... tutto già visto!


Semper fidelis
26/01/2013 | 7.39.45
Il Criticone

Me lo ricordavo molto più giovane, i trasformismi trasformano non solo la mente ma anche il corpo. Sono sempre tra i piedi, possibile che non ci siano altri, più giovani e meno invischiati politicamente, all´altezza di dirigere una istituzione come la camera di commercio? I favoritismi non finiranno mai, la politica in questo ha fatto e farà sempre la parte del leone producendo solo vaniloqui . E´ vero,la gente brava e onesta non si caccerà mai in politica se l´andazzo delle cose rimarrà allo stato attuale.