Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1160
RAGUSA - 11/12/2012
Attualità - Presenti autorevoli studiosi al convegno che si apre venerdì ad Ibla presso la chiesa di S. Teresa

Architetti a confronto per il domani

Importanti i componenti della giuria nominati dal consiglio della Fondazione. Marco Mulazzani (Università di Ferrara, comitato di redazione Casabella), Matteo Vercelloni (redattore rivista Casabella e Interni) e Mauro Galantino (Università Iuav di Venezia)

Apre venerdì ad Ibla «Architetttura oggi – realizzazioni e progetti» per l´organizzazione della Fondazione Arch-architetti nel Mediterraneo e dell´Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Ragusa, in collaborazione con l´Ance, l´associazione dei costruttori di Ragusa.

Venerdì alle 17 presso la chiesa di Santa Teresa è in programma la conferenza di presentazione dell´iniziativa con ospiti provenienti da tutta Italia. Importanti i componenti della giuria nominati dal consiglio della Fondazione. Marco Mulazzani (Università di Ferrara, comitato di redazione Casabella), Matteo Vercelloni (redattore rivista Casabella e Interni) e Mauro Galantino (Università Iuav di Venezia).

Sarà dunque Ibla, patrimonio mondiale dell´Umanità, ad ospitare l´importante iniziativa destinata a rilanciare l´attenzione sulla professione degli architetti, come spiega il presidente della Fondazione Arch, Gaetano Manganello: "Lo scrigno di Ibla con i suoi monumenti e palazzi rappresenta la cornice ideale per ospitare tutti i progetti partecipanti. Abbiamo progettato l´installazione di un «Tavolo dell´Architettura» che conterrà i lavori dei partecipanti suddivisi in quattro sezioni. All´interno del prestigioso spazio della chiesa di Santa Teresa si terranno le conferenze di presentazione della mostra e all´esterno, ai Giardini Iblei, nel viale principale, il tavolo dell´architettura produrrà le occasioni per parlare di architettura contemporanea all´interno del marcato contesto barocco che ci ospita. E lo faremo con esperti di fama, che onorano Ragusa con la loro presenza per confrontarsi su ciò che significa fare architettura oggi: il tema della nostra grande iniziativa".

Il presidente dell´Ordine degli Architetti, Giuseppe Cucuzzella, mette in rilievo anche la collaborazione con l´Ance: "Grazie al presidente dell´associazione dei costruttori, Giuseppe Grassia - afferma Cucuzzella - è stata salutata con estremo interesse questa occasione di collaborazione che ci offrirà anche il punto di vista della committenza che, da professionisti, oggi è più che mai necessario cercare di tenere nella massima considerazione anche per uno scambio di idee che può servire come crescita comune».