Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1417
RAGUSA - 01/12/2012
Attualità - Il restyling è costato un milione 300 mila euro ed undici mesi di lavoro

Via Roma: richiesto il risarcimento

Da completare solo verde ed illuminazione pubbblica, poi sarà collaudata Foto Corrierediragusa.it

Il cantiere di via Roma a Ragusa, croce e delizia dei commercianti, sarà smantellato a giorni. Le transenne saranno rimosse comunque nonostante per il verde e l’illuminazione ci vorrà ancora qualche settimana. L’intenzione dell´amministrazione è di aprire la strada anche se il collaudo sarà poi effettuato più in là. Prima di Natale l’impresa conta in ogni caso di sistemare l’impianto di illuminazione e mettere a dimora le piantine. Il Genio Civile ha autorizzato i lavori dei plinti di sostegno dei pali dell’illuminazione, alti otto metri e questo avverrà entro la prossima settimana. Poi si procederà con i corpi illuminanti. Tutto insomma procede bene ed i commercianti sono più che mai in fibrillazione perché vogliono subito liberarsi delle transenne che ancora ostruiscono l’arteria. Sono passati undici mesi dall’inizio dei lavori e per molti è stato un calvario anche se il risultato è molto gradevole. I lavori sono costati un milione 300 mila euro ed il ribasso d’asta è stato impegnato per alcune perizie di variante rispetto al progetto originario.

Nella vicenda di via Roma si inseriscono in questi giorni anche alcuni commercianti che sono intenzionati a presentare maxi richieste di risarcimeento per i danni subiti per l´apertura del cantiere. Un commerciante è arrivato ad ipotizzare anche una richiesta di 230 mila euro che formalizzerà a giorni al commissario straordinario del comune. Un indennizzo per mancato reddito che ha già fatto scalpore ma che è indice del malessere di quanti hanno dovuto adattarsi dallo scorso gennaio ad oggi alle esigenze imposte dal cantiere.


boooooooooo
04/12/2012 | 22.16.27
antonio

un milione e trecentomila eroooooooooooooooooo..........ma non e che le pietre sono fatte d oro 24 karati?


Risarciti per quale danno?
01/12/2012 | 17.43.27
Aurelio

I mercanti di via roma chiedono un risarcimento? Sono tutti gli altri che dovrebbero chiederlo! Perchè si abbellisce solo via roma? perchè le lumarie si sono sino ad ore messe solo nelle vie principali? Perchè si fannpo tre parcheggi a distanza di poche centinaia di metri? Tutti gli altri operatori non hanoo gli stessi diritti ad avere le identiche utlity? Tanti lavoratori ora disoccupati a causa di scelte politche, non avrebbero anch´essi diritto ad essere risarciti? Cari mercanti del tempio il tempo delle vacche grasse è finito. Se volete continuare a guadagnare dovete imparare a saper vendere. E´ finito quel tempo che, con malcelato fastidio, rifilavate di tutto a costi esosi ai ragusani che avevano qualche liretta. Gli stessi che, sotto i baffi, se la godono nel vedervi fumare l´ennesima sigaretta davanti alla vostra vetrina impolverata...