Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 781
RAGUSA - 30/11/2012
Attualità - Cambio della guardia dopo sette anni di presidenza di Pino Occhipinti

Roberto Roccuzzo nuovo presidente Legacoop Ragusa

Nel 2011 sono state 175 le coop operanti nell’area iblea aderenti a Legacoop con un numero di soci pari a 30.866 unità, con un capitale sociale di 16,5 milioni di euro Foto Corrierediragusa.it

Roberto Roccuzzo, ragusano, 47 anni, cooperatore, è il nuovo presidente di Legacoop Ragusa. Il vertice provinciale dell’organizzazione di categoria è stato presentato dal presidente uscente, Pino Occhipinti, alla presenza del presidente regionale Legacoop Sicilia, Elio Sanfilippo. C’era anche Gianni Cascone, presidente della cooperativa Centro servizi che svolgerà, nei fatti, il ruolo di direttore della struttura tecnica. Un grosso in bocca al lupo a Roccuzzo è arrivato dal presidente Sanfilippo. Il quale ha fatto un’analisi della realtà iblea.

«Se non riparte l’economia ragusana – ha detto Sanfilippo – anche l’economia siciliana resta al palo. L’area iblea è considerata l’Eldorado d’Italia, il miracolo del Belpaese nel Mezzogiorno. Mentre le altre provincie siciliane si inserivano nei processi di assistenzialismo, di spesa pubblica bruciata, qui c’erano artigiani, produttori che hanno dato vita a quello che, appunto, è stato chiamato il miracolo ragusano. In questi anni, però, Ragusa è andata indietro, l’economia pure, le imprese non ce l’hanno fatta, nel campo agroalimentare i produttori sono stati assaliti dalla disperazione, negli altri settori abbiamo registrato difficoltà enormi».

In apertura, il presidente uscente Occhipinti, oltre a ringraziare tutti i collaboratori e il mondo delle coop dell’area iblea per il sostegno ricevuto in sette anni di attività al vertice della Lega delle cooperative di Ragusa, ha rimarcato i contorni di una esperienza esaltante in cui non sono mancati i momenti difficili. Nel 2011 sono state 175 le coop operanti nell’area iblea aderenti a Legacoop con un numero di soci pari a 30.866 unità, con un capitale sociale di 16,5 milioni di euro, un patrimonio netto di 56,2 milioni e un valore di produzione che si è attestato su 256,8 milioni.

(Nella foto: da sin. Occhipinti, Sanfilippo, Roccuzzo)


auguri
30/11/2012 | 19.35.34
guglielmo puzzo

complimenti e auguri vivissimi per il tuo nuovo prestigioso incarico!