Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 996
RAGUSA - 09/11/2012
Attualità - In questi giorni gli operai stanno lavorando alla pavimentazione dell’ultimo tratto

Riapre via Roma, ma solo a Natale

Dal punto di vista strettamente tecnico i lavori saranno ultimati entro il mese ma prima che la strada possa essere aperta bisognerà attendere il collaudo che è previsto entro la prima settimana di dicembre Foto Corrierediragusa.it

Via Roma apre, ma solo poco prima di Natale. E’ grande la delusione tra i commercianti della principale arteria della città alla luce del sopralluogo dei tecnici con il responsabile dell’impresa. I commercianti hanno dovuto prendere atto dell’ulteriore slittamento anche se nel corso dell’incontro avuto a metà ottobre con il commissario straordinario erano state poste tutte le premesse per chiudere i lavori entro il mese.

Per la verità dal punto di vista strettamente tecnico i lavori saranno ultimati entro il mese ma prima che la strada possa essere aperta bisognerà attendere il collaudo che è previsto entro la prima settimana di dicembre. Non è possibile derogare da questo passaggio per cui via Roma dovrà restare chiusa fino a quando il collaudatore darà il suo benestare. Su questi tempi incombono tuttavia le condizioni meteo perché se ci saranno giorni di maltempo il cantiere necessariamente dovrà fermarsi. E’ presumibile dunque che dell’apertura di via Roma si potrà parlare subito dopo l’Immacolata appena in tempo per le festività natalizie.

In questi giorni gli operai stanno lavorando alla pavimentazione dell’ultimo tratto tra via Salvatore e l’inizio di ponte Pennavaria e la conclusione è prevista per la prossima settimana. Poi bisognerà pensare alla sistemazione degli arredi urbani che comprendono la piantumazione degli alberi, peraltro già avviata nel primo tratto, l’installazione dell’illuminazione pubblica, i cui pali, forniti da una ditta spagnola sono attesi per metà mese. L’impresa Di Raimondo dal suo canto ha tutta l’intenzione di accelerare i lavori per non pagare le penali previste dal contratti, 250 euro al giorno. La valutazione sarà comunque affidata ad un tecnico


Avevate dubbi?
09/11/2012 | 23.00.36
Gianni

...sempre che il collaudo sia positivo! Qualcuno ha davvero creduto a chi disse che San Giovanni 2012 sarebbe stato festaggiato sulla nuova Via Roma? e magari il comune per capodanno, organizzerà una festa in piazza del popolo ed in piazza poste per inaugurare i posteggi. Ragusa è stata sfruttata e spremuta fino alla fine, ora resta solo sperare nelle favole!