Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 954
RAGUSA - 02/11/2012
Attualità - Nel capoluogo corteo da piazza S. Giovanni con il prefetto Giovanna Cagliostro

Cimiteri pieni e funzioni religiose

Ha funzionato nel capoluogo il servizio di bus navetta quest’anno affidato ai privati
Foto CorrierediRagusa.it

Il bel tempo ha favorito l’afflusso in tutti i cimiteri della provincia. Le maggiori presenze, nonostante sulla carta la giornata è lavorativa, si sono registrate oggi anche perché in concomitanza con funzioni ufficiali che si sono tenute nei sagrati dei vari cimiteri. Il prefetto di Ragusa ed il commissario straordinario al comune hanno presenziato alla funzione religiosa tenutasi al cimitero centrale alla presenza delle autorità civili e militari. Subito dopo sono state deposte corone di fiori al monumento ai caduti.

Il corteo che si è diretto al cimitero si è formato in piazza S. Giovanni e si è snodato lungo tutto il percorso. Nel capoluogo hanno funzionato le navette istituite da una società private dopo il forfait dell’Ast. Solo nelle ore di punta i cittadini hanno dovuto attendere l’arrivo dei pullman anche se nel giro di 15 minuti la fila si è esaurita.

Anche a Modica, Vittoria, Scicli, Comiso ed Ispica (nella foto) sono state organizzate cerimonie religiose. I cimiteri resteranno aperti per tutta la giornata anche sabato e domenica per favorire le visite da parte di quanti sono stati impossibilitati in questi giorni.