Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:39 - Lettori online 660
RAGUSA - 26/10/2012
Attualità - Gli ultimi positivi atti del Prefetto Cagliostro prima del trasferimento a Lucca

Sicurezza innanzitutto con 2 protocolli in Prefettura

I cittadini possono dormire sonni tranquilli Foto Corrierediragusa.it

Sicurezza innanzitutto. E’ questo il senso dei due protocolli di intesa che sono stati firmati in Prefettura. Il primo riguarda il comune di Modica e riguarda il patto per la sicurezza sottoscritto già nel 2007 tra il Ministero dell’Interno e l’Anci. Si tratta del secondo protocollo firmato in provincia dopo quello riguardante il capoluogo e firmato lo scorso anno. Sono stati il sindaco Antonello Buscema ed il prefetto Giovanna Cagliostro (foto) ad apporre la firma al documento che realizza una fattiva collaborazione tra l’ente locale, le forze dell’ordine ai fini della prevenzione della criminalità urbana e del miglioramento delle condizioni di vivibilità generale in città.

Il secondo protocollo, «Mille occhi sulla città» riguarda Ragusa ed è stato firmato dal commissario straordinario, margherita Rizza, dal sindaco di Modica e dai rappresentanti degli istituti di vigilanza privata Travar di Ragusa e La Ronda di Modica. Il protocollo valorizza i compiti di osservazione delle guardie giurate grazie ad un sistema operativo omogeneo ed organico, tramite anche il supporto informatico, tra le centrali operative degli istituti di vigilanza e quelli delle Forze dell’ordine e delle polizie locali per segnalare tutte le situazioni sensibili per l’ordine e la sicurezza pubblica.