Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1413
RAGUSA - 16/10/2012
Attualità - Il commissario straordinario ha bandito la nuova gara con scadenza 5 novembre

La Provincia ha bisogno di soldi e vende i suoi gioielli

Nell’elenzo dei 15 immobili da vendere anche il PalaRizza, palazzo Floridia e Palazzo Pandolfi

La provincia vende i suoi gioielli. Sono quindici gli immobili inseriti nel lotto della gara che ha come scadenza il 5 novembre. La prima gara di fine settembre è andata deserta ma il commissario straordinario, Giovanni Scarso, ci riprova perché deve e vuole fare cassa.

A Modica sono stati inseriti, nonostante le promesse di cancellazione dall´elenco, palazzo Floridia con una base d’asta di 540 mila euro, ed il PalaRizza, sei milioni di euro; ad Ispica l’immobile della ex caserma dei carabinieri, 650mila euro; nel capoluogo fabbricato e terreno in contrada Coste per 947mila euro ed un terreno antistante l’ex ostello della gioventù, 300 mila euro; a Scoglitti il terreno ex albergo della Gioventù, 450 mila euro e il terreno ex Città dei ragazzi, 296 mila euro; a Chiaramonte la palestra di piano dell’Acqua, 2 milioni ed un terreno vicino alla villa, 20 mila euro.

A Giarratana campi da tennis e terreno adiacente 500mila euro, campo di calcetto e fabbricato 800 mila euro; a Monterosso campi da tennis e fabbricato 100 mila euro; a S. Croce campetti da tennis e fabbricato 300 milaeuro, a Scicli terreno in contrada Zagarone 100 mila euro; a Pozzallo palazzo Pandolfi un milione 600 mila euro.